il progetto ASINO

Nel 2005, il Consorzio Forestale Valle allione, ha acquistato cinque asini (Pippo, Rosa, Gina, Lola, Maria) salvati dal macello di Montichiari. Gli asini sono stati impiegati come "tosaerba ecologici" sulle montagne di Malonno a 1600 metri di altezza, nella zona del Campo di Nazio.

Questi cinque equini brucano le erbe infestanti che crescono nei pascoli comunali abbandonati dove si attende il ripopolamento delle coturnici (volatili assai pregiati). Con la fine della stagione estiva e dei lavori di miglioramento ambientale i nostri "operai a quattro zampe" sono stati ospitati dal Comune di Sonico fino all'arrivo della primavera, quando potranno tornare a svolgere la loro funzione di tosaerba in alta quota, per attivitÓ didattiche e asino terapia.

Prima di raggiungere la stalla per˛ i nostri amici asini sono stati portati nel cortile dell'ex scuola di Rino (frazione del Comune di Sonico) per una giornata "Asini a S..quola", organizzata dal Consorzio Foresatle Valle Allione e dal Comune di Sonico per la scuola elementare di Sonico. Due animatrici del l'Associazione naturalistica "Il Rododendro" creata dal Consorzio hanno improvvisato una lezione all'aperto soddisfacendo le curiositÓ dei piccoli sulla vita e sulle abitudini degli asini.


Per ulteriori informazioni puoi contattarci a:
Consorzio Forestale Valle Allione
tel./fax 0364.636160 - E-mail: consorzioallione@tiscalinet.it
Via Nazionale 74 - 25050 Paisco-Loveno (Bs)

torna a News