ATTIVITA' TECNICO-AMMINISTRATIVE



LAVORI


RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATI RURALI

La difficoltà e l'onerosità di operare in montagna ha causato l'abbandono delle strutture produttive legate all'allevamento di bestiame in alpe.

Al fine di salvaguardare le attività alpicolturali, il Consorzio Forestale si è specializzato nella ristrutturazione degli edifici rurali di montagna e l'adeguamento igienico-sanitario dei locali per la lavorazione e conservazione dei prodotti caseari.

Oltre al recupero statico degli edifici, si opera anche per l'adeguamento igienico-sanitario e per la realizzazione di strutture di servizio ai fabbricati (acquedotti, elettrodotti ecc.).

Grazie anche ai finanziamenti della Legge regionale 7/2000, a tutt'oggi il Consorzio Forestale ha ristrutturato e potenziato gli edifici della malga Cuel (Comune di Ono San Pietro) e della malga Monte Calvo (Comune di Vione).

In previsione per l'estate 2006 si provvederà alla ristrutturazione e adeguamento igienico-sanitario della malga Campello di Nazio (Comune di Malonno), malga Val di Scala inferiore (Comune di Paisco-Loveno) e malga Campione superiore (Comune di Cerveno).


torna a "scopi del Consorzio"