USI CIVICI

In tutto il territorio compreso nel Consorzio Forestale Valle Allione è ancora attivo l'esercizio degli usi civici di legnatico, focatico, pascolo, erbatico, stramatico e sfalcio.

Per beneficiare di questi usi civici i residenti corrispondono al Comune un prezzo simbolico indicato nei vari regolamenti comunali.

L'uso civico di legnatico risulta sicuramente il più utilizzato e spesso le superfici interessarte da questo diritto sono ripartite in fasce dimensionate in rapporto alla quantità di legname prelevabile. Vengono caratteristicamente denominate "fasse" in Comune Malonno e "livelli" in Comune di Ono San Pietro, fasce o squadre per gli altri Comuni.

Un discorso a parte merita l'uso civico di sfalcio: viene concessa la possibilità di utilizzo delle superfici pascolive pagando anche in questo caso un prezzo simbolico.

In Sellero esiste un diritto ereditario sulla pianta di castagno (Jus Plantandi), localizzata sul bosco comunale, per il quale tutti i frutti (legno, castagne e strame) sono di proprietà del beneficiario.


torna a "il territorio"